Follow:
Be a Mom

Sempre incinta

L’altro giorno ho incontrato un’amica che non vedevo da tempo:
-A: Ma quanto tempo! Come stai?
-IO: ..ehm incinta! 
-A: Ancora?!  
Le esce con un’espressione un po’ allibita nell’esclamarlo, non proprio divertita come il mio tono di risposta.

No, non me la sono presa perché effettivamente è una sorpresa: pochi, a meno che non siano americani e già prospettano almeno 3 figli,  si aspettano di questi tempi che due persone scelgano di avere due figli vicini. Sarà capitato è la cosa più logica che vien da pensare e mica me la prendo, anzi comprendo la logica e incasso bonariamente.
Con lei poi che mi ha visto davvero sempre incinta ci sta di più: precisamente l’ho vista all’ottavo messo della gravidanza di BabyL quindi davvero una vita fa. Una vita fa?! Nemmeno due anni fa. Oh cavolo.. sto sempre incinta davvero! 😉

La piccola ha appena compiuto i 17 mesi e ai suoi 19 diventerà già big sister.
Nei momenti in cui lo realizzo o lo dico a qualcuno mi trema per qualche secondo la terra sotto i piedi: fra neanche 2 mesi mi ritroverò a che fare con tette al vento e doloranti, sveglie notturne, pianti incomprensibili, duemilaottocento cacche e conseguenti pannolini e.. nemmeno il tempo di stressarmi che non mi viene in mente altro. Assurdo.
Cioè non sono passati nemmeno due anni e non mi ricordo più BabyL appena nata. Ovvio che la ricordo fisicamente, ho in mente tutto ciò che arriva con un neonato, ma il quanto può essere massacrante averne uno in casa l’ho cancellato. Delete. Trash Can. Empty Trash.
Allora mi sono riletta alcuni post scritti su BabyL quando aveva pochi giorni/mesi (come Baby Spielberg  o Nati ieri naaaaa) e il risultato è un bel sorriso da ebete perché ci leggo solo tanta dolcezza, sì anche quando parlo delle urla notturne e delle mosse ninja per appoggiarla che so che mi ritoccheranno. E’ che son serena, so che passano. Si sopravvive e si cresce.

greisdipity

Il tempo ha stemperato i ricordi sicuramente ma devo ammettere che tutto quello che è stato non lo abbiamo mai catalogato come una situazione disperata e insuperabile: in testa avevo sempre il karma “passa tutto, tranquilla è solo una fase” e me lo ripetevo all’infinito e poi con mio marito ha vinto sempre l’ironia, lo sdrammatizzare anche con gli occhiaie sotto le suole e la lucidità di un bradipo. Ecco, ricordo che ci sono state dei botta e risposta accesi e poco simpatici con lui, cosa di dieci secondi netti dopo cui arrivava un sorriso stanco e uno sguardo di comprensione. Magari qualche volta è durato anche il tempo di sbattere una porta ma la conclusione è sempre stata la stessa: grazie al cielo ne ho sposato uno che sa ridere e riesce a farmi ridere, sempre.

greis di greisdipityQuindi non so se è il mio cervello è così pieno di memorie che ha voluto cancellare quelle che lo rallentavano o sia invece l’incontenibile voglia di conoscere il piccolino che surclassa tutto o tutte e due le cose, fatto sta che i miei piedi trovano facilmente stabilità nel giro di pochi secondi e rimane solo l’impazienza di conoscerlo, di resettare la nostra nuova quotidianità e costruirne una nuova, di vederlo crescere con BabyL.

Ci sarà da organizzarsi. Tanto.

Nel frattempo sto ancora incinta, sempre incinta io.

Share:
Previous Post Next Post

You may also like

4 Comments

  • Reply Drusilla

    Tesoro, vedrai che tutti i ricordi torneranno come per magia quando avrai tra le braccia il piccolo. Inevitabilmente ti ricorderai tutto quello che ti sembra aver dimenticato adesso. Non preoccuparti!
    Comunque anche a me tremavano le gambe al pensiero che Tommaso diventava il big brother!

    October 9, 2015 at 4:52 pm
    • Greis
      Reply Greis

      Sì, mi auguro che tutto venga da solo..altrimenti ho dalla mia un fantastico gruppo di mamme a cui chiedere aiuto! 😉
      Vero? Big sister a 19 mesi!!! Pensare che io lo sono diventata a 9 anni e mezzo!!

      October 10, 2015 at 5:38 pm
  • Reply Trismamma

    Ti capisco, io sono trismamma, tre figli in 3 anni…si passano 19 e 21 mesi….
    Sarà bellissimo vederli crescere insieme! Scelta coraggiosa e ce la farai, in bocca al lupo 😉

    October 9, 2015 at 5:51 pm
    • Greis
      Reply Greis

      Ciao Trismamma..wow!!! complimenti: tre è il mio numero e così vicini sarebbe davvero bellissimo..chissà!!

      grazie e che crepi questo lupo! 🙂

      October 10, 2015 at 5:39 pm

    Leave a Reply